In realtà, gli antiossidanti aiutano a tutte le cellule di continuare a vivere e lavorare. Le donne spesso prendono gli antiossidanti per mantenere la pelle giovane ed elastica. Ma gli antiossidanti sono necessari per le cellule che si trovano all'interno del corpo, dove il loro lavoro non è così evidente, ma sempre molto importante. Gli antiossidanti proteggono sia il materiale genetico delle ovaie, sia le cellule del sistema immunitario, e i vasi.  Come riescono a farlo e perché tutto ciò è così necessario?

 

I radicali liberi sono delle molecole attive. La loro attività è causata dalla mancanza di un elettrone. I radicali liberi "selezionano" l'elettrone mancante da altre molecole per riempire il "vuoto". Queste reazioni non passano senza lasciare la traccia, una tale molecola danneggiata non può più svolgere il suo ruolo nel corpo e diventa essa stessa un radicale libero o, cosa che spesso accade, si divide in due parti, ognuna delle quali viene inviata alla "ricerca" dell'elettrone mancante. Il numero di radicali liberi aumenta in modo esponenziale. Se il radicale libero si scontra con le molecole all'interno della cellula, esso li rompe oppure distrugge le molecole che compongono le pareti cellulari, allo stesso modo i radicali liberi agiscono sulle cellule del sangue e sulle pareti dei vasi, così come su tutti gli altri organi e tessuti.

Solitamente, i radicali liberi sono dei sottoprodotti dell'ossidazione dell'ossigeno e vengono “prodotti" dal corpo specialmente durante i processi infiammatori. La quantità di radicali liberi nel corpo viene controllata dagli antiossidanti. Gli antiossidanti, incontrando un radicale libero, lo legano e lo rendono inattivo.


Tuttavia, sotto l'influenza di fattori come l'inquinamento ambientale, il fumo, il contatto con i pesticidi, i radicali liberi si formano in grandi quantità e gli antiossidanti del corpo non sono sufficienti per tenerli sotto controllo.

L'attività degli antiossidanti è posseduta da diverse sostanze nella struttura:

- coenzima Q10 (coenzima naturale per il corpo);

- Alcune vitamine (C, E);

- Alcuni flavonoidi (es. Rutina);

- - carotenoidi (licopene e beta-carotene).

Di solito il corpo fa fronte ai radicali liberi da solo, ma se la dieta è a basso contenuto degli antiossidanti o se i radicali liberi si formano in grandi quantità, il danno cellulare diventa enorme. Ciò ha un effetto negativo sulla salute e può portare all'invecchiamento precoce, a malattie cardiovascolari, oncologiche e di altro tipo.

Raccomandiamo di leggere:

  • prendere il soleprendere il sole Prendere il sole è una componente obbligatoria delle vacanze estive. I raggi del sole trasmettono nel nostro organismo la vitamina D e danno un aspetto più attraente. In inverno, le donne sono pronte a visitare regolarmente il solarium per ottenere un'abbronzatura perfetta. In gra... più
  • Lo stress più frequente durante la gravidanza e i metodi per affrontarloLo stress più frequente durante la gravidanza e i metodi per affrontarlo Oggi, lo "stress" e "stress cronico" sono tra le diagnosi più comuni dei medici di tutto il mondo. Il ritmo frenetico della vita, il rapido progresso scientifico e tecnico, l'abbondanza di tecnologie informatiche spesso non permettono non solo di dormire, ma anche di avere un buon riposo. La ... più
  • Perché non riesco a rimanere incinta?Perché non riesco a rimanere incinta? "Non riesco a rimanere incinta." Questa è una lamentela molto comune tra i pazienti dei ginecologi. Nel mondo, circa il 15% delle persone in età riproduttiva soffrono di infertilità di varia origine.Prima di andare dal dottore, di regola, le donne cercano di rimanere incinte per... più
  • Gruppo sanguigno e capacità riproduttiva  Gruppo sanguigno e capacità riproduttiva Ogni coppia che ha dei problemi con il concepimento si chiede perché questo sta accadendo. Una delle prime risposte a questa difficile domanda è considerata la cosiddetta compatibilità di gruppo dei partner. Proviamo a capire come i parametri del sangue influenzano il concepimen... più
  • Afrodisiaci e trattamento dell'infertilità maschileAfrodisiaci e trattamento dell'infertilità maschile Gli afrodisiaci sono chiamati sostanze (prodotti, fragranze, bevande) che aumentano il desiderio sessuale o l'attività sessuale. Sembrerebbe che con tali proprietà è abbastanza logico che dovrebbero aiutare a combattere l'infertilità. Proviamo a capire se questa ipotesi &... più

 



Entering your comment.



* Tutte le informazioni sono strettamente confidenziali e non saranno divulgate

Per favore contattate il nostro coordinatore e lui vi fornirà un piano dettagliato e vi aiuterà ulteriormente.


* Tutte le informazioni sono strettamente confidenziali e non saranno divulgate

Наверх
Закрыть
X

Per eventuali chiarimenti potete contattarci inviando un numero di telefono o un indirizzo email, in seguito il nostro consulente Vi contatterà per rispondere a tutte le Vostre domande.