Fino a poco tempo fa il trattamento dell’infertilità era qualcosa di mitico e magico, con il risultato che la maggior parte delle coppie con problemi di infertilità erano condannate a non avere mai dei figli.

La comparsa dell’inseminazione artificiale, che inietta lo sperma all’interno dell’utero, fu un innegabile progresso. All’inizio l’inseminazione artificiale veniva eseguita con sperma non trattato e le donne, durante la procedura, subivano un dolorso shock con conseguenti infiammazioni interne degli organi genitali. Con il tempo la procedura diventò più sofisticata ed efficace: gli specialisti iniziarono a praticarla attraverso la stimolazione all’ovulazione, il controllo dei tempi di introduzione dello sperma, controlli attraverso ultrasuoni e test, utilizzando lo sperma di donatori o sperma congelato. Tuttavia, una vera e propria rivoluzione fu l’introduzione della fecondazione in vitro.

 



Entering your comment.



* Tutte le informazioni sono strettamente confidenziali e non saranno divulgate

Per favore contattate il nostro coordinatore e lui vi fornirà un piano dettagliato e vi aiuterà ulteriormente.


* Tutte le informazioni sono strettamente confidenziali e non saranno divulgate

Наверх
Закрыть
X

Per eventuali chiarimenti potete contattarci inviando un numero di telefono o un indirizzo email, in seguito il nostro consulente Vi contatterà per rispondere a tutte le Vostre domande.