Gruppo sanguigno e capacità riproduttiva continuazione

 

AB0-incompatibilità

Come si può vedere dalla tabella sopra, se la madre ha il primo gruppo sanguigno e il papà ne ha un altro, il bambino può ereditare sia il primo che il secondo o il terzo gruppo, con vari gradi di probabilità. Nell'eredità del secondo e del terzo gruppo, le cellule del sangue della madre percepiscono gli eritrociti del bambino come "cellule ostili" (dopotutto, la madre non ha proteine ​​A o B) e, attaccando gli anticorpi con antigeni, cercano di "sbarazzarsene". Questa situazione si sviluppa in circa il 20% dei casi e il 20% del loro numero presenta aborti spontanei in periodi diversi e ittero di neonati.

 Conflitto Rhesus

Si verifica quando l'embrione ha il fattore Rh positivo e la madre presenta quello negativo. Il meccanismo è lo stesso dell'incompatibilità AB0. Il conflitto Rhesus può causare aborto, anemia o ittero di un neonato.

 Risposta immunitaria 

Un certo numero di specialisti coinvolti nel trattamento dell'infertilità ritengono che i proprietari del primo gruppo sanguigno abbiano una risposta immunitaria squilibrata, che non consente l'impianto dell'embrione con successo. Il più spesso questo si verifica durante FIVET.

Gruppo sanguigno e riserva follicolare

Specialisti del collegio medico Albert Einstein (New York, USA) secondo i risultati dello studio, hanno rilevato che le donne aventi il primo gruppo sanguigno e l’età superiore ai 30 anni hanno un livello di FSH due volte più alto rispetto alle donne con il secondo grupposanguigno. L'ormone follicolo-stimolante non è l'unico fattore che influenza lo stato degli ovociti, ma il suo valore è piuttosto importante.

Quali misure dovrebbero essere prese se siete preoccupati

Prima di tutto, cercate di calmarvi. Il gruppo sanguigno non è il fattore più comune che influisce sulla concezione e sulla gravidanza di successo. Più spesso, ad esempio, l'ostruzione tubarica o la sindrome dell'ovaio policistico sono le cause di infertilità. La maggioranza assoluta delle donne con il primo gruppo sanguigno diventa incinta naturalmente, gestisce e dà alla luce bambini assolutamente sani. Molte donne con questo gruppo passano con successo la fecondazione in vitro. Le coppie con incompatibilità AB0 nell'80% dei casi non hanno alcun problema con il concepimento e la gestazione. Quando si pianifica una gravidanza, è molto più importante condurre uno stile di vita sano, smettere di bere alcolici ed assumete tutti i tipi di droghe, smettere di fumare, seguire le regole del mangiare sano, evitare il lavoro eccessivo e lo stress. Questi fattori influenzano principalmente la qualità dei gameti e lo stato generale del corpo della futura gestante e possono aumentare significativamente la possibilità di dare alla luce una prole sana.

Raccomandiamo di leggere:

  • Tipi di maternità surrogata, somiglianze e differenzeTipi di maternità surrogata, somiglianze e differenze La maternità surrogata è un procedimento che viene usato nella medicina riproduttiva. Questo procedimento consiste nel ricorso ad una donna che accetta di portare avanti la gravidanza e dare alla luce un bambino biologicamente estraneo per lei e che dopo il parto sarà dato in af... più
  • IperandrogenismoIperandrogenismo L'iperandrogenismo è una delle cause più comuni di infertilità femminile. Questa è un'anomalia della funzione del sistema ormonale, caratterizzata dall'ipersintesi degli ormoni androgeni. Secondo le statistiche, l'iperandogenismo viene diagnosticato nel 10-20% delle donne... più
  • gravidanza e tè verdegravidanza e tè verde La gravidanza richiede dalla donna una maggiore attenzione alla dieta giornaliera. Alcuni cibi e bevande sono indesiderabili durante questo periodo. In quantità strettamente limitate, le donne incinte possono assumere le bevande toniche a base di caffeina, incluso il tè verde.Il t&egra... più
  • Trattamento dell’infertilità – IVF e metodi non tradizionaliTrattamento dell’infertilità – IVF e metodi non tradizionali Il trattamento dell’infertilità dovrebbe iniziare con una valutazione sulle proprie possibilità di rimanere incinta. Le probabilità di gravidanza calano dai 37 anni in su e dopo i 40 anni solo il 5% dei tentativi di fecondazione termina con successo. Questo fatto può essere attribuito alla diminuzio... più
  • Sterilità maschileSterilità maschile Nelle statistiche delle coppie senza figli, l'infertilità negli uomini è del 45%. La fertilità maschile non è meno vulnerabile della femminile. L'infertilità è diagnosticata se, nel corso di un anno di vita sessuale regolare, senza l'uso di alcun contraccett... più

 



Entering your comment.



* Tutte le informazioni sono strettamente confidenziali e non saranno divulgate

Per favore contattate il nostro coordinatore e lui vi fornirà un piano dettagliato e vi aiuterà ulteriormente.


* Tutte le informazioni sono strettamente confidenziali e non saranno divulgate

Наверх
Закрыть
X

Per eventuali chiarimenti potete contattarci inviando un numero di telefono o un indirizzo email, in seguito il nostro consulente Vi contatterà per rispondere a tutte le Vostre domande.