Il successo di una FIVET dipende da molti fattori , tra cui lo stato di salute,l’età e la storia riproduttiva . Alcune ricerche affermano che anche il livello dello stress affrontato da una donna è un fattore molto importante per il successo della Fecondazione in Vitro.

È noto che la  condizione di stress è associata ad un aumento  del livello di cortisolo nel corpo. Gli studi che hanno esaminato il collegamento tra il livello di questo ormone e l’efficacia della fecondazione in vitro, tenevano conto del livello di cortisolo nei fluidi corporei  come il  sangue,l’ urina e la saliva.

In un nuovo studio sono stati effettuati  le  analisi su campioni di capelli. Questo ha permesso di analizzare il livello di cortisolo nel corpo delle donne durante gli ultimi 3-6 mesi. Nello studio hanno parecipato 135 donne. La loro età media era di 35 anni. Tutti loro si sono sottoposte  alla procedura  di fecondazione in vitro, e 81 donne sono rimaste incinte.

Si è scoperto che il livello di cortisolo nella saliva, non era legato al risultato di una FIVET. Le donne con alto livello di questo ormone hanno dimostrato di avere il 27% in meno di probabilità di gravidanza dopo la fecondazione in vitro.

Il Prof. Vedhara sostiene che il livello di cortisolo può  essere un indicatore del successo del concepimento.

Raccomandiamo di leggere:

  • Sterilità femminile. Tipologie, cause e fattoriSterilità femminile. Tipologie, cause e fattori A livello genetico, in quasi tutte le ragazze sin dalla nascita si sviluppa l’istinto di creare una famiglia felice e crescere i bambini. Questo "programma" trova sostegno nella società, in tutte le religioni, a livello statale e legislativo. Pertanto, la diagnosi dell'infertilità... più
  • Genetica IIGenetica II Oltre alle alterazioni quantitative nel cariotipo umano, sono possibili anche le anomalie dei singoli geni e dei segmenti del DNA. Anche il difetto più insignificante della parte più corta può essere fatale. Tuttavia, a volte una persona può non sospettare l'esistenza di ... più
  • La gravidanza e l’età. Quanto conta l’età?La gravidanza e l’età. Quanto conta l’età? Qual è l’età migliore per una gravidanza? Influisce l’età sulle possibilità di rimanere incinta? È possibile rimanere incinta dopo i 35 anni e quali sono le probabilità dopo i 40? Le ovaie di ogni donna contengono da 1 a 2 milioni di follicoli con dentro gli ovuli. Si trovano lì dalla nascita. Ad... più
  • In Europa, i problemi di fertilità maschile sono arrivati a livello "epidemico"In Europa, i problemi di fertilità maschile sono arrivati a livello "epidemico" BBC informa di nuovi studi autorevoli che hanno riscontrato un declino significativo e continuo del numero di spermatozoi negli uomini in molti paesi. Con le tendenze attuali, questo potrebbe portare al fatto che entro il 2060 gli uomini diventeranno in gran parte infertili e le cause principali son... più
  • miele e gravidanzamiele e gravidanza In gravidanza, i metodi di trattamento non tradizionali sono molto popolari. Durante questo periodo è vietato assumere medicinali potenti. Il miele può essere un'alternativa per una donna incinta. Non è solo un piacere delizioso, ma anche una fonte di nutrienti.Il miele è... più

 



Entering your comment.



* Tutte le informazioni sono strettamente confidenziali e non saranno divulgate

Per favore contattate il nostro coordinatore e lui vi fornirà un piano dettagliato e vi aiuterà ulteriormente.


* Tutte le informazioni sono strettamente confidenziali e non saranno divulgate

Наверх
Закрыть
X

Per eventuali chiarimenti potete contattarci inviando un numero di telefono o un indirizzo email, in seguito il nostro consulente Vi contatterà per rispondere a tutte le Vostre domande.