È abbastanza comune che una coppia non abbia a disposizione i propri ovuli e spermatozoi. È ugualmente comune che una donna single senza ovuli voglia usare lo sperma di un donatore. Motivo di sorpresa è il fatto che anche gli ovuli dovranno essere presi da una donatrice.

In questi casi vengono utilizzati degli “embrioni donati” (embrioni derivanti da un ovulo di una donatrice fecondato con lo sperma di un donatore). Tutto questo porterà ad un bambino non collegato biologicamente ai genitori, molti dei quali a questo punto si chiederanno se non sia meglio adottare un bambino già nato direttamente dall’ospedale.

È importante capire però che un bambino adottato ed un bambino nato tramite questo metodo non sono assolutamente paragonabili. Il bambino adottato è stato abbandonato dai suoi genitori (solitamente persone con disturbi quali alcolismo, tossicodipendenza, problemi mentali). Il numero di bambini malati e con anomalie, tra quelli adottati, è dunque molto alto. Un bambino ricevuto da una coppia di donatori, invece sarà sano sotto tutti i punti di vista: i suoi genitori genetici saranno persone socialmente e mentalmente normali, selezionate con cura in seguito ad una serie di esami approfonditi e completi, avranno le loro famiglie e quasi sempre dei figli. Inoltre non è da trascurare il fatto che la gravidanza verrà portata avanti dalla madre finale del bambino, così da fare in modo che si crei un legame biologico insostituibile tra lei ed il nascituro.

L’esperienza ha dimostrato che dopo un breve periodo il bambino “donato” viene percepito dai genitori allo stesso modo di un figlio biologico.

Raccomandiamo di leggere:

  • I bambini sono sani dopo la fecondazione in vitro?I bambini sono sani dopo la fecondazione in vitro? Malattie congenite. I bambini nati dopo la fecondazione in vitro ed altre tecniche di riproduzione assistita (TRA, ICSI, programmi di maternità surrogata e donazione) sono più di 4 milioni in tutto il mondo. Le statistiche mostrano che la frequenza di malattie congenite dei bambini in provetta non ... più
  • Le sfumature della dieta per i futuri genitoriLe sfumature della dieta per i futuri genitori Un articolo trovato sul web si chiede: “Cos’è utile mangiare per il futuro papà?”. A seguire trovate tutte le spiegazioni di quali cibi siano meglio sia per il futuro padre che per la futura madre. È da dire che sicuramente una dieta non potrà far male, quel che è certo è che non si può sperare in u... più
  •  Gruppo sanguigno e capacità riproduttiva continuazione Gruppo sanguigno e capacità riproduttiva continuazione AB0-incompatibilitàCome si può vedere dalla tabella sopra, se la madre ha il primo gruppo sanguigno e il papà ne ha un altro, il bambino può ereditare sia il primo che il secondo o il terzo gruppo, con vari gradi di probabilità. Nell'eredità del secondo e de... più
  • Fecondazione in vitro (IVF) ed endometriosi Parte 1Fecondazione in vitro (IVF) ed endometriosi Parte 1 Quanto è ammissibile ed efficace la fecondazione in vitro con la presenza dell'endometriosi? Questa domanda viene posta da tutte le donne che soffrono di disturbi della fertilità e che hanno l'endometriosi nella storia medica. In alcuni casi, la fecondazione in vitro non è racco... più
  • Prostatite e concezioneProstatite e concezione Prostatite è un'infiammazione della prostata. La prostata è un organo ghiandolare situato nella piccola pelvi, direttamente sotto la vescica.Questo è il secondo cuore di un uomo, il quale è necessario seguire costantemente. Secondo le statistiche mediche, metà dell... più

 



Entering your comment.



* Tutte le informazioni sono strettamente confidenziali e non saranno divulgate

Per favore contattate il nostro coordinatore e lui vi fornirà un piano dettagliato e vi aiuterà ulteriormente.


* Tutte le informazioni sono strettamente confidenziali e non saranno divulgate

Наверх
Закрыть
X

Per eventuali chiarimenti potete contattarci inviando un numero di telefono o un indirizzo email, in seguito il nostro consulente Vi contatterà per rispondere a tutte le Vostre domande.