Esame al microscopio elettronico degli spermatozoi

 

  Esame al microscopio elettronico (TEM) degli spermatozoi – test diagnostico, che consente di valutare la composizione qualitativa e quantitativa dei gameti maschili nell'eiaculato con l’aiuto dell’elevato ingrandimento. Il test viene eseguito utilizzando un microscopio elettronico in grado di aumentare il materiale studiato un milione di volte. Questo aumento consente di analizzare le strutture intracellulari delle cellule germinali maschili, il che è impossibile con qualsiasi altro studio (test MAR, spermiogramma).

Per trarre conclusioni sullo stato qualitativo e quantitativo bisogna eseguire la prova e l'analisi sui 45 indicatori. Le fasi più significative dello studio sono:

  • caratteristica del nucleo (forma, qualità);
  • studio della forma del filamento assiale del flagello;
  • studio della struttura delle fibrille dell'anello esterno;
  • analisi della struttura dei mitocondri;
  • rilevazione della dislocazione di gocce citoplasmatiche;
  • descrizione di acrosoma (presenza, dimensione, caratteristica);
  • caratteristica della membrana fibrosa densa (densità, struttura);
  • descrizione della forma del centriolo;
  • individuazione e analisi di patologie genetiche;
  • determinazione della presenza di cellule anormali, batteri e virus.

Poiché altri tipi di studi non sono sempre informativi e i loro risultati possono essere nella norma anche in presenza di una patologia, TEM viene richiesto durante:

  • infertilità maschile di genesi inspiegabile;
  • aborti spontanei durante le prime fasi;
  • in presenza di gameti con teratozoospermia o astenozoospermia;
  • preparazione per IVF, ICSI, inseminazione artificiale;
  • rilevamento mediante i risultati di altri sondaggi di una diminuzione del numero di gameti attivi;
  • avendo più tentativi di fecondazione in vitro senza successo.

Va notato che l’esame al microscopio elettronico non viene effettuato nel caso di azoospermia e oligospermia grave rilevate durante lo spermiogramma. Poiché a volte la causa principale della compromissione della fertilità sono proprio i cambiamenti nella microstruttura delle cellule germinali maschili, solo l’esame al microscopio elettronico consente di rilevare la patologia e determinare la tattica e la strategia di lotta contro il disturbo. Per eseguire lo studio, i gameti vengono fissati con delle resine speciali. Dopo di ciò vengono fatte alcune sezioni, che successivamente servono da materiale per lo studio della struttura dello sperma.

L'esame al microscopio elettronico degli spermatozoi è il metodo diagnostico più preciso al giorno d’oggi, che consente di analizzare e descrivere la struttura interna ed esterna degli spermatozoi, determinare le cause nascoste di infertilità e iniziare una lotta efficace contro l'infertilità.

Raccomandiamo di leggere:

  • caffè e gravidanzacaffè e gravidanza Pensando al mattino a molti di noi vengono in mente i teneri raggi del sole, pasticcini freschi e una tazza di caffè profumato. Latte o americano, cappuccino o caffè macchiato, espresso o mochachino, ognuno ha le proprie preferenze. Per molto tempo esisteva la convinzione che le donne ... più
  • Il momento in cui inizia la vitaIl momento in cui inizia la vita Gli scienziati del Texas sono riusciti a cogliere il momento in cui inizia la vita. Si scopre che esso è contrassegnato da una scintilla. Durante il primo contatto dell'ovocita con lo spermatozoo, vengono rilasciati ioni di zinco, ciò spiega questo bagliore. Utilizzando etichette fluor... più
  • I noci aiutano a sconfiggere l'infertilità maschileI noci aiutano a sconfiggere l'infertilità maschile Esperti spagnoli di fertilità dicono: per la prevenzione dell'infertilità maschile, bisogna includere nella dieta quotidiana .... noci! Si sa che la dieta di un uomo influisse sulla fertilità, quindi secondo gli ultimi dati di ricerca, le noci aumentano il numero, la mobilit&agr... più
  • Le sfumature della dieta per i futuri genitoriLe sfumature della dieta per i futuri genitori Un articolo trovato sul web si chiede: “Cos’è utile mangiare per il futuro papà?”. A seguire trovate tutte le spiegazioni di quali cibi siano meglio sia per il futuro padre che per la futura madre. È da dire che sicuramente una dieta non potrà far male, quel che è certo è che non si può sperare in u... più
  • Prima della procedura di fecondazione in vitroPrima della procedura di fecondazione in vitro Prima della procedura di fecondazione in vitro, la futura madre dovrebbe sottoporsi ai seguenti esami:Esame del sangue per la determinazione del gruppo sanguigno e fattore Rh. Questa analisi viene effettuata una volta, ma è necessaria, anche se si ha una nota sull'analisi fatta in precedenza.... più

 



Entering your comment.



* Tutte le informazioni sono strettamente confidenziali e non saranno divulgate

Per favore contattate il nostro coordinatore e lui vi fornirà un piano dettagliato e vi aiuterà ulteriormente.


* Tutte le informazioni sono strettamente confidenziali e non saranno divulgate

Наверх
Закрыть
X

Per eventuali chiarimenti potete contattarci inviando un numero di telefono o un indirizzo email, in seguito il nostro consulente Vi contatterà per rispondere a tutte le Vostre domande.