Per milioni di anni di esistenza umana, il processo di parto non è diventato più facile e più semplice né per la madre né per il bambino. Per alleviare lo stress durante il parto al giorno d’oggi, viene spesso affrontata la questione dell'anestesia farmacologica. Nella pratica mondiale nella fase attuale, più spesso durante il parto viene usato il metodo di anestesia epidurale.

 

L'anestesia epidurale è un tipo di anestesia loco-regionale, durante la quale un agente anestetico viene iniettato nella regione del midollo spinale utilizzando un catetere ad ago, causando il blocco degli impulsi nervosi. Questo tipo di anestesia consente di alleviare quasi completamente il dolore da parto.

 

Durante la manipolazione a livello di 3-4 vertebre lombari, viene effettuata una puntura. A causa della particolare struttura del midollo spinale in quest'area, la procedura non è traumatica e praticamente sicura. Attraverso un catetere ad ago, un agente anestetico viene somministrato a intervalli di 30 minuti, il che riduce o interrompe completamente la sensibilità nel corpo sotto il punto di inserimento, ma nello stesso momento non interrompe l'attività motoria. Pochi minuti dopo la somministrazione del farmaco, la donna senta una debolezza nelle gambe, ciò in seguito si sviluppa in completo intorpidimento. Le contrazioni cessano di causare il dolore, si sente solo la pressione nel basso ventre e sul retto.

 

Quando è necessaria l'anestesia epidurale? Le indicazioni dirette per l'anestesia peridurale sono:

  • parto prolungato per più di 12 ore;
  • la necessità di un intervento chirurgico;
  • gravidanza prematura;
  • forte aumento della pressione sanguigna.

In quali casi l'anestesia epidurale è controindicata? Ecco un elenco di malattie e condizioni in cui l'anestesia epidurale non può essere eseguita.:

  • alta pressione intracranica;
  • bassa pressione sanguigna;
  • patologia del sangue: infezione, bassa coagulazione, ecc.;
  • rischio di emorragia ostetrica;
  • processi infiammatori nella zona di puntura;
  • patologia della colonna vertebrale nella regione lombare, che ostacolano l'accesso al catetere;
  • intolleranza individuale agli anestetici;
  • stato di incoscienza della donna;
  • rifiuto della donna dall'anestesia.

Quando si esegue l'anestesia epidurale, possono verificarsi effetti collaterali, tra cui ci sono:

  • diminuzione della pressione sanguigna, che provoca un attacco di nausea;
  • mal di testa;
  • mal di schiena;
  • reazione allergica al farmaco;
  • ipotonia della muscolatura liscia delle vie urinarie, ciò porta all’infezione urinaria;
  • paralisi a breve termine dei muscoli degli arti inferiori (estremamente raro).

Quando si esegue questo tipo di anestesia, i farmaci non penetrano nella placenta e non vengono assorbiti nel sangue del bambino.

 

Raccomandiamo di leggere:

  • Lo stress più frequente durante la gravidanza e i metodi per affrontarloLo stress più frequente durante la gravidanza e i metodi per affrontarlo Oggi, lo "stress" e "stress cronico" sono tra le diagnosi più comuni dei medici di tutto il mondo. Il ritmo frenetico della vita, il rapido progresso scientifico e tecnico, l'abbondanza di tecnologie informatiche spesso non permettono non solo di dormire, ma anche di avere un buon riposo. La ... più
  • a passeggioa passeggio Molte donne incinte fanno la stessa domanda: è necessario camminare ogni giorno all'aria aperta, soprattutto quando si tratta dell'ultimo trimestre di gravidanza? Rispondendo, tutti i terapeuti e ginecologi sono unanimi: SÌ! E’ necessario fare passeggiate, poiché il bisogn... più
  • Diagnosi di infertilitàDiagnosi di infertilità L'infertilità è un problema medico e sociale molto complesso. Oggi, sempre più coppie si trovano ad affrontare questa malattia.  Nel mondo, il 12-17% delle coppie soffre di infertilità. L'infertilità è l'impossibilità di concepire un bambino... più
  • VaricoceleVaricocele Il Varicocele è una malattia maschile molto grave, durante la quale vi è una nodularità e l'allargamento delle vene del campo spermatico. Nella maggior parte dei casi, la patologia non si manifesta e viene diagnosticata accidentalmente durante un esame di routine di un uomo.Spes... più
  • Le sfumature della dieta per i futuri genitoriLe sfumature della dieta per i futuri genitori Un articolo trovato sul web si chiede: “Cos’è utile mangiare per il futuro papà?”. A seguire trovate tutte le spiegazioni di quali cibi siano meglio sia per il futuro padre che per la futura madre. È da dire che sicuramente una dieta non potrà far male, quel che è certo è che non si può sperare in u... più

 



Entering your comment.



* Tutte le informazioni sono strettamente confidenziali e non saranno divulgate

Per favore contattate il nostro coordinatore e lui vi fornirà un piano dettagliato e vi aiuterà ulteriormente.


* Tutte le informazioni sono strettamente confidenziali e non saranno divulgate

Наверх
Закрыть
X

Per eventuali chiarimenti potete contattarci inviando un numero di telefono o un indirizzo email, in seguito il nostro consulente Vi contatterà per rispondere a tutte le Vostre domande.