L'infertilità è un problema medico e sociale molto complesso. Oggi, sempre più coppie si trovano ad affrontare questa malattia.  Nel mondo, il 12-17% delle coppie soffre di infertilità.

 

L'infertilità è l'impossibilità di concepire un bambino durante il periodo di un anno, a condizione che la coppia non usi i contraccettivi e che la donna non abbia più di 35 anni. Se una donna ha più di 35 anni, diagnosi di infertilità dovrebbe essere presa in considerazione dopo 6 mesi di tentativi falliti.

 

Perché esattamente 1 anno?

 

Tra le coppie che hanno deciso di concepire un bambino e hanno smesso di usare i contracettivi, il 50% hanno avuto la fecondazione entro 3 mesi, il 75% entro 6 mesi e il 90% entro un anno. Basandosi sulla medicina fondata sulle prove di efficacia, nel caso in cui una gravidanza non si verifichi entro 1 anno, la probabilità di presenza dei problemi di salute di uno o entrambi i coniugi è alta. In questo caso è necessario rivolgersi dal medico.

 

Tipi di infertilità

 

Si verifica infertilità femminile e maschile. Tuttavia, non è raro che i disturbi della fertilità siano causati da una diminuzione delle capacità riproduttive di entrambi i coniugi.

L'infertilità viene anche divisa in primaria e secondaria. L'infertilità primaria viene diagnosticata se la donna non ha avuto neanche una gravidanza durante la vita. Se la donna ha già avuto la gravidanza (uterina, ectopica, conclusa con aborto forzato o aborto spontaneo, parto naturale o taglio cesareo), si parla di infertilità secondaria.

 

Qual è la ragione?

 

Alcune cause di infertilità hanno una specifica sessuale, alcune sono comuni a tutti. Alcune hanno una caratteristica biologica, altri sono legati allo stile di vita. È dimostrato che il consumo eccessivo di caffeina, alcol e nicotina influisce negativamente sulle capacità riproduttive del corpo. Inoltre, la fertilità è influenzata dal peso corporeo anormale, sia da carenza che da eccesso, dall'effetto di droghe, sostanze tossiche e varie radiazioni. Spesso, cambiando le abitudini ed eliminando i fattori negativi si ripristinano le funzioni riproduttive.

 

Tra i fattori biologici dovrebbero essere notati:

  • processi infiammatori degli organi pelvici;
  • malattie sessualmente trasmissibili nell’anamnesi;
  • sterilizzazione chirurgica;
  • malattie croniche (ipertensione, diabete, etc.);
  • operazioni addominali nell'anamnesi;
  • radioterapia o chemioterapia.

 

Con una diagnosi tempestiva, la maggior parte di questi fattori può essere trattata. Va ricordato che più lunga è la malattia, minore è la probabilità di concepimento negli anni successivi. Prima di tutto, ciò è dovuto alla diminuzione della riserva ovarica correlata all'età della donna. Se la durata della malattia non supera i 12 mesi, la probabilità di concepimento dopo aver subito un trattamento durante l'anno successivo è del 50%. Prima si chiede aiuto al medico, prima viene formulata la diagnosi e prescritta la terapia, più efficace è il trattamento.

 

Per la determinazione della causa dell'infertilità, contemporaneamente vengono esaminati entrambi i coniugi. La durata dello studio completo di una coppia non deve superare i 3 mesi. Per accelerare la fase dell’esame, è consigliabile contattare i centri medici che forniscono una gamma completa di servizi medici in un unico luogo. Il medico selezionerà i metodi e gli esami più informativi che permetteranno di determinare la causa dell'infertilità il più presto possibile.

Ad oggi, ci sono molti metodi molto efficaci per il trattamento dell'infertilità. Ricordate, c'è sempre la speranza!

Raccomandiamo di leggere:

  • EndometriosiEndometriosi Molte donne in età riproduttiva sono a conoscenza di questa diagnosi. Nel mondo, l'endometriosi è al terzo posto tra le malattie ginecologiche, cedendo alle malattie infiammatorie e al mioma uterino. L'astuzia dell'endometriosi è che per lungo tempo non può dare alcun seg... più
  • Madre surrogata per il figlio, un parente o un amico: essere o non essere?Madre surrogata per il figlio, un parente o un amico: essere o non essere? Se so già per chi porterò il bambino, perché dovrei rivolgermi ad un'agenzia?Ci sono molte sfumature e problemi associati alla maternità surrogata. È importante lavorare con chi è esperto in questa materia.L'agenzia di maternità surrogata può v... più
  • Qual e` la differenza tra i bambini di “donatori” e adottati?Qual e` la differenza tra i bambini di “donatori” e adottati? È abbastanza comune che una coppia non abbia a disposizione i propri ovuli e spermatozoi. È ugualmente comune che una donna single senza ovuli voglia usare lo sperma di un donatore. Motivo di sorpresa è il fatto che anche gli ovuli dovranno essere presi da una donatrice. In questi casi vengono util... più
  • Maternità surrogata in UcrainaMaternità surrogata in Ucraina Secondo gli ultimi dati dell’Associazione Mondiale della Sanità, circa il 20% delle coppie sposate ha problemi nell’ambito riproduttivo. L'infertilità ha una genesi e un quadro clinico molto vasto. Indipendentemente dall'origine, la fertilità compromessa rende incomp... più
  • Come scegliere il sesso del bambino con l’utilizzo delle tecniche di PMACome scegliere il sesso del bambino con l’utilizzo delle tecniche di PMA La domanda "Un maschietto o una femmina?" non è sempre collegata al semplice desiderio dei futuri genitori di avere un figlio o una figlia. Esistono numerose patologie genetiche che sono legate al sesso. Grazie alla fecondazione artificiale tramite l’utilizzo della tecnica di FIVET &egr... più

 



Entering your comment.



* Tutte le informazioni sono strettamente confidenziali e non saranno divulgate

Per favore contattate il nostro coordinatore e lui vi fornirà un piano dettagliato e vi aiuterà ulteriormente.


* Tutte le informazioni sono strettamente confidenziali e non saranno divulgate

Наверх
Закрыть
X

Per eventuali chiarimenti potete contattarci inviando un numero di telefono o un indirizzo email, in seguito il nostro consulente Vi contatterà per rispondere a tutte le Vostre domande.