Il trattamento dell’infertilità dovrebbe iniziare con una valutazione sulle proprie possibilità di rimanere incinta. Le probabilità di gravidanza calano dai 37 anni in su e dopo i 40 anni solo il 5% dei tentativi di fecondazione termina con successo. Questo fatto può essere attribuito alla diminuzione della qualità degli ovociti dovuta all’età.

Tuttavia, ci sono casi in cui la madre di un bambino nato tramite fecondazione assistita può avere addirittura 60 anni. In molti casi il concepimento avviene al primo o al secondo tentativo di un trattamento dell’infertilità con il metodo FIVET. Ad ogni modo, solo uno specialista può determinare se questo è il metodo adatto a voi.

Quali esami sono necessari per la prescrizione di IVF?

Il primo passo è fare alcune analisi tra cui il prelievo del sangue per la ricerca di RW, epatite B e C, lo striscio vaginale (per il controllo della flora batterica), l’oncocitologia, l’inoculazione sulle malattie a trasmissione sessuale, analisi degli ormoni, ECG e molti altri. Questi studi sono necessari per determinare il grado di preparazione del corpo femminile ad una gravidanza e per evitare eventuali complicazioni.

Il trattamento dell’infertilità con il metodo di FIVET è possibile nei seguenti casi:

  • infertilità assoluta per il fattore tubolare;
  • infertilità dovuta all`endometriosi;
  • infertilità per il fattore endocrino;
  • infertilità di eziologia inspiegata;
  • infertilità non suscettibile ad altri metodi di trattamento;

Metodi di trattamento dell`infertilità femminile

Il trattamento può essere effettuato con diverse metodologie. La scelta dipende dai risultati ottenuti da alcune analisi un po’ più complesse. Ad esempio, se saranno scoperte malattie relative alla tiroide o iperandrogenismo, verrà prescritta una terapia ormonale per stabilizzare gli ormoni. Se i processi infiammatori degli organi appartenenti alla piccola pelvi avranno diminuito la funzione riproduttiva, verranno allora prescritti dei farmaci antinfiammatori. Di solito, questo metodo per il trattamento dell’infertilità femminile è utilizzato in combinazione con altre modalità, che correggono la fertilità. Nel caso in cui in questi organi si verifichino processi adesivi, si ricorrerà a tecniche chirurgiche: laparoscopia o isteroscopia. In determinate condizioni verranno invece applicate anche le tecnologie riproduttive, una delle quali è appunto la fecondazione in vitro.

Infertilità maschile

Spesso, l’inabilità di avere figli è dovuta anche alla sterilità maschile. I metodi per trattare l’infertilità maschile possono essere diversi. Possono venire, per esempio, utilizzati dei farmaci per ridurre il problema. Il trattamento sarà, però, efficace se la sterilità è associata a processi infiammatori ed infezioni degli organi genitali. Inoltre, se è presente uno squilibrio ormonale o la sterilità è apparsa in concomitanza con altre malattie, trattando queste ultime sarà forse possibile ovviare il problema.

Alcuni metodi del trattamento dell’infertilità maschile includono, come per la femminile, interventi chirurgici. Ad esempio, il varicocele o il disturbo della pervietà dei canali che portano il seme. Oggigiorno vengono spesso utilizzati metodi di tecnologie riproduttive in cui il concepimento avviene al di fuori del corpo umano. Tuttavia, queste tecniche non eliminano i motivi che hanno portato alla sterilità, ma nella maggior parte di questi casi aiutano comunque alla nascita di un bambino sano.

Metodi non tradizionali

Esistono molti metodi non tradizionali per il trattamento dell’infertilità. Di seguito ne elenchiamo alcuni: digitopressione, agopuntura (ago riflessoterapia), ginnastica curativa e, naturalmente, fitoterapia. In ogni caso, se avete scelto un metodo non tradizionale di trattamento della sterilità, vi raccomandamo di effettuarli sotto l’osservazione del medico curante.

Raccomandiamo di leggere:

  • La vitamina B9La vitamina B9 La vitamina B9 è importante per la sintesi di DNA (acido desossiribonucleico), è responsabile della formazione di tessuti embrionali, dello sviluppo fetale a livello cellulare e della formazione di una placenta sana in una futura mamma.Vale la pena di prestare attenzione al fatto che c... più
  • IperandrogenismoIperandrogenismo L'iperandrogenismo è una delle cause più comuni di infertilità femminile. Questa è un'anomalia della funzione del sistema ormonale, caratterizzata dall'ipersintesi degli ormoni androgeni. Secondo le statistiche, l'iperandogenismo viene diagnosticato nel 10-20% delle donne... più
  • Tipi di maternità surrogata, somiglianze e differenzeTipi di maternità surrogata, somiglianze e differenze La maternità surrogata è un procedimento che viene usato nella medicina riproduttiva. Questo procedimento consiste nel ricorso ad una donna che accetta di portare avanti la gravidanza e dare alla luce un bambino biologicamente estraneo per lei e che dopo il parto sarà dato in af... più
  • Fecondazione in vitro (IVF) ed endometriosi Parte 1Fecondazione in vitro (IVF) ed endometriosi Parte 1 Quanto è ammissibile ed efficace la fecondazione in vitro con la presenza dell'endometriosi? Questa domanda viene posta da tutte le donne che soffrono di disturbi della fertilità e che hanno l'endometriosi nella storia medica. In alcuni casi, la fecondazione in vitro non è racco... più
  • Fasi di fecondazione in vitro (II)Fasi di fecondazione in vitro (II) I farmaci possono essere prescritti sia in forma delle compresse che in forma delle iniezioni. La terapia si basa sull'ormone follicolo-stimolante (FSH) e sull'ormone luteinizzante. In alcuni casi, gli antagonisti e agonisti dell'ormone di rilascio delle gonadotropine vengono inclusi ... più

 



Entering your comment.



* Tutte le informazioni sono strettamente confidenziali e non saranno divulgate

Per favore contattate il nostro coordinatore e lui vi fornirà un piano dettagliato e vi aiuterà ulteriormente.


* Tutte le informazioni sono strettamente confidenziali e non saranno divulgate

Наверх
Закрыть
X

Per eventuali chiarimenti potete contattarci inviando un numero di telefono o un indirizzo email, in seguito il nostro consulente Vi contatterà per rispondere a tutte le Vostre domande.