Circa una coppia su tre ha difficoltà a concepire a causa della scarsa qualità del liquido seminale.

Fare una mezzora di esercizio fisico moderato per tre volte a settimana può essere una strategia semplice ed efficace per migliorare la qualità dello sperma. Allo stesso tempo per migliorare la qualità dello sperma bisogna anche passeggiare all’aria fresca.

Un team di scienziati della Uremia University in Iran ha reclutato per uno studio 261 uomini sani, di età compresa 25-40, dividendoli a caso in quattro gruppi: esercizio a intensità moderata e continua (corsa su tapis roulant per 30 minuti, 3-4 giorni a settimana), ad alta intensità (corsa per un’ora 3-4 giorni a settimana), alta intensità ma con sforzo discontinuo (un minuto di sprint seguito da un minuto di recupero, ripetuto 15 volte) e un gruppo di controllo che non ha fatto nessun esercizio. Tutti i gruppi che avevano fatto esercizio avevano migliorato la qualità dello sperma sulla base di tutti i parametri. I migliori risultati sono stati ottenuti dal gruppo che aveva eseguito esercizio moderato e continuativo.

Rispetto a coloro che hanno continuato a condurre uno stile di vita sedentario, il volume del loro liquido seminale è aumentato del 8,3%, l’attività degli spermatozoi – del 12,4%, la loro concentrazione – del 14,1%, e la quantità – in media del 21,8% .

Dopo 24 settimane di esercizi moderati e continuati il volume dell’eiaculato dei partecipanti è aumentato del 8,3%.

Con l’aumento della intensità di esercizio, tuttavia, diminuiva la qualità dello sperma. Con la cessazione di regolare attività fisica i suoi effetti positivi scomparivano entro un mese.

Come ci ricordano gli esperti, l’obesità riduce la capacità riproduttiva degli uomini. Infatti, uno su tre partecipanti all’esperimento soffriva di sovrappeso. Allora, iniziate a fare attività fisica!

Raccomandiamo di leggere:

  • L'infertilità è generalmente nota come un problema sociale nel mondoL'infertilità è generalmente nota come un problema sociale nel mondo L'infertilità è generalmente nota come un problema sociale nel mondo. Si ipotizza che l'agonia e il trauma dell'infertilità siano meglio sentiti e descritti dalle stesse coppie infertili. Tuttavia, l'infertilità non distrugge la vita di un individuo, ma nello stesso momen... più
  • Riproduzione post-mortemRiproduzione post-mortem Indubbiamente, gli aspetti della riproduzione post-mortem al giorno d’oggi rimangono molto contraddittori nell’ambito della riproduzione, sia dal punto di vista giuridico che etico. Tuttavia, i programmi nei quali si fa il ricorso alle tecnologie di riproduzione assistita (TRA) per far n... più
  • Perché non riesco a rimanere incinta?Perché non riesco a rimanere incinta? "Non riesco a rimanere incinta." Questa è una lamentela molto comune tra i pazienti dei ginecologi. Nel mondo, circa il 15% delle persone in età riproduttiva soffrono di infertilità di varia origine.Prima di andare dal dottore, di regola, le donne cercano di rimanere incinte per... più
  • Libido (part 2)Libido (part 2) Oltre fisiologici e fattori fisici, sul desiderio sessuale influisce lo stato di benessere psico-emotivo di un uomo. Tra le componenti importanti, responsabili di una violazione del desiderio sessuale, vale la pena ricordare:lo stress;elevati mentali carico;stanchezza;disturbi del sonno;depressione;... più
  • Maternità surrogata tradizionale e gestazionaleMaternità surrogata tradizionale e gestazionale Una delle più comuni tecnologie di riproduzione assistita è la maternità surrogata. Consiste nel fatto che una donna volontariamente accetta di portare e dare alla luce un bambino geneticamente estraneo a lei, che in seguito sarà trasferito ai genitori biologici. Inoltre,... più

 



Entering your comment.



* Tutte le informazioni sono strettamente confidenziali e non saranno divulgate

Per favore contattate il nostro coordinatore e lui vi fornirà un piano dettagliato e vi aiuterà ulteriormente.


* Tutte le informazioni sono strettamente confidenziali e non saranno divulgate

Наверх
Закрыть
X

Per eventuali chiarimenti potete contattarci inviando un numero di telefono o un indirizzo email, in seguito il nostro consulente Vi contatterà per rispondere a tutte le Vostre domande.