Ci sono una serie di motivi per cui le persone ricorrono all'aiuto di una madre surrogata. Se state prendendo in considerazione la possibilità di aumentare la vostra famiglia attraverso un programma di maternità surrogata, probabilmente avete molte domande sul procedimento e su come funziona il programma. Alcune sfumature possono variare, ma abbiamo cercato di preparare una guida passo passo per voi, che aiuterà a prepararvi a tutte le fasi del programma di maternità surrogata.

  1. Decidete se la partecipazione al programma di maternità surrogata è la scelta giusta

Il primo passo è una considerazione dettagliata della domanda se questo programma vi si addice. Questo percorso richiede un'alta responsabilità reciproca, può essere lungo ed emotivo. La partecipazione al programma di maternità surrogata è una decisione seria e responsabile. Dovete studiare attentamente le leggi che regolano il processo di maternità surrogata, prendere in considerazione tutti i pro e contro, consultare gli specialisti.

Prima di iniziare il programma di maternità surrogata, è necessario ottenere informazioni esaurienti su tutti i rischi e i benefici di questo programma e assicurarsi di essere completamente pronti per essa. Dovete essere consapevoli della necessità di investimenti finanziari ed emotivi ed essere preparati per i costi associati alla maternità surrogata e alla successiva manutenzione e educazione del bambino.

Se tu o il tuo coniuge non siete sicuri della vostra disponibilità a diventare i genitori con l'aiuto di una madre surrogata o se avete domande su questo programma, consultate uno specialista e solo dopo che sono stati spiegati tutti i momenti incomprensibili e sfuggenti, prendete una decisione.

  1. Preparazione per il programma

Una volta che i genitori biologici hanno deciso di partecipare al programma di maternità surrogata, bisogna determinare gli obiettivi, i bisogni e il tipo di maternità surrogata a cui si vuole ricorrere.

Tipi di maternità surrogata:

 

  • Con questo tipo, l'uovo della madre surrogata viene fecondato con lo sperma del futuro padre del bambino o con il seme del donatore. La madre surrogata in questo caso è la donatrice dell'uovo e la madre biologica del bambino.

  • Questo tipo di fecondazione avviene in vitro (nella provetta) usando l'ovulo e lo sperma dei futuri genitori o i gameti dei donatori. Alcuni giorni dopo la fecondazione, l'embrione viene trasferito nella cavità uterina della madre surrogata. In questo caso il bambino è geneticamente estraneo alla madre surrogata.

In questa fase del programma, è necessario creare il proprio piano, che deve tener conto dei propri obiettivi e priorità. Quando si crea un piano, necessario considerare i seguenti elementi:

  • Che tipo di maternità surrogata vorresti usare?
  • È necessario l'uso di cellule sessuali dei donatori?
  • Conoscete già la futura madre surrogata o avete il bisogno d’aiuto nella sua selezione?
  • Avete bisogno di ricorre ad un'agenzia di maternità surrogata e, in tal caso, alla quale?

Una volta che avete deciso il tipo di maternità surrogata e selezionato un'agenzia o un avvocato, inizia il processo della verifica della vostra conformità con i requisiti per i futuri genitori, che possono includere la valutazione delle condizioni finanziarie, le condizioni abitative, il controllo del passato criminale e molto altro. Con l'approvazione delle vostre candidature, inizia il processo di selezione di una madre surrogata.

Raccomandiamo di leggere:

  • Famosi genitoriFamosi genitori Lo scorso inverno, Kim Kardashian ha sorpreso i suoi follower su Instagram con le foto della sua neonata figlia. Questa bambina è nata grazie ad una madre surrogata che ha gestito e portato a termine la gravidanza per Kim Kardashian e Kanye West. Per alcuni, la maternità surrogata &egr... più
  • Trattamento dell’infertilità – IVF e metodi non tradizionaliTrattamento dell’infertilità – IVF e metodi non tradizionali Il trattamento dell’infertilità dovrebbe iniziare con una valutazione sulle proprie possibilità di rimanere incinta. Le probabilità di gravidanza calano dai 37 anni in su e dopo i 40 anni solo il 5% dei tentativi di fecondazione termina con successo. Questo fatto può essere attribuito alla diminuzio... più
  • Attenzione, il segno d_infertilita!Attenzione, il segno d_infertilita! Un nuovo studio ha rivelato una domanda che i medici dovrebbero chiedere alle donne per la determinazione della loro fertilità.Secondo gli scienziati della George Mason University, la domanda "Sei mai stata sessualmente attiva durante l’anno o per un tempo maggiore senza usare la contra... più
  • I bambini sono sani dopo la fecondazione in vitro?I bambini sono sani dopo la fecondazione in vitro? Malattie congenite. I bambini nati dopo la fecondazione in vitro ed altre tecniche di riproduzione assistita (TRA, ICSI, programmi di maternità surrogata e donazione) sono più di 4 milioni in tutto il mondo. Le statistiche mostrano che la frequenza di malattie congenite dei bambini in provetta non ... più
  • L'aborto e il suo effetto sulla salute riproduttiva della donnaL'aborto e il suo effetto sulla salute riproduttiva della donna Nonostante la pratica medica e la grande diffusione di questa manipolazione, è quantomeno frivolo parlare della "sicurezza" degli aborti. Lasceremo da parte il lato morale ed etico di questo passo, la decisione spetta sempre alla donna. Ciò che deve essere detto in questo caso è... più

 



Entering your comment.



* Tutte le informazioni sono strettamente confidenziali e non saranno divulgate

Per favore contattate il nostro coordinatore e lui vi fornirà un piano dettagliato e vi aiuterà ulteriormente.


* Tutte le informazioni sono strettamente confidenziali e non saranno divulgate

Наверх
Закрыть
X

Per eventuali chiarimenti potete contattarci inviando un numero di telefono o un indirizzo email, in seguito il nostro consulente Vi contatterà per rispondere a tutte le Vostre domande.